ATTENZIONE: per poter vedere tutti i contenuti del sito è necessario inserire il proprio nome utente e la propria password
nel modulo di accesso. Gli utenti non registrati vedranno solo una parte dei materiali didattici disponibili.

Storia delle filosofie

Creato da: 
Giovanni Casertano, Aniello Montano, Giuseppe Tortora

Link: http://www.giutor.com/sdf/

Un vero e proprio manuale di Storia della filosofia
- antica e medievale
- moderna
- contemporanea

Si tratta di un testo adatto più agli studenti universitari che a quelli di scuola superiore. Tuttavia contiene alcuni interessanti spunti per approfondimenti.

 

STORIA DELLE FILOSOFIE

Premessa

Filosofia antica e medievale

  1. Il problema delle origini della filosofia
  2. Cosmologia e antropologia nei primi pensatori greci: Talete, Anassimandro, Anassimene, Pitagora e Senofane
  3. Comprensione della natura e comprensione dell'uomo nelle filosofie del V secolo: Parmenide, Zenone, Melisso, Eraclito, Empedocle, Anassagora, Ippocrate e Democrito
  4. Natura e società nelle dottrine dei sofisti: Protagora, Gorgia, Prodico, Ippia, Antifonte
  5. «Il problema» Socrate e le sue soluzioni: Socrate, Antistene, Euclide di Megara, Aristippo
  6. Platone: la politica, l'anima e il discorso
  7. Aritotele e le tecniche del sapere: filosofia, natura e società
  8. Dalla filosofia alla cultura filosofica le scuole ellenistiche e romane (scetticismo, epicureismo e stoicismo)
  9. Il progresso delle scienze dopo Aristotele e fino all'era volgare: gli studi astronomici, Euclide, Archimede e Galeno
  10. Cristianesimo e filosofia sino al V secolo d.C. san Paolo, Tertulliano, Origene, Plotino
  11. I fondamentali problemi della «filosofia cristiana»: Agostino
  12. I grandi temi del dibattito filosofico-religioso nell'alto Medioevo: Severino Boezio, Dionigi Aeropagita, la scolastica, Giovanni Scoto Eriugena, la disputa sugli universali e Anselmo d'Aosta
  13. Il risveglio della cultura filosofica nel mondo mediterraneo : Abelardo, Bernardo di Chiaravalle, Giovanni di Salisbury, Avicenna, Averroè e la filosofia araba, Maimonide
  14. Filosofia e teologia (la conciliazione): Tommaso d'Aquino
  15. Filosofia e teologia (la separazione): Ruggero Bacone, Duns Scoto, Ockham)

Filosofia moderna

  1. Umanesimo e Rinascimento: Cusano, Ficino, Pomponazzi
  2. Cultura e istituzioni nei secoli XV e XVI: Erasmo, Moro, Machiavelli, Lutero, Zwingli, Controriforma, Montaigne
  3. Magia, scienza e filosofia della natura nel Rinascimento: Leonardo, Copernico, Tycho Brahe, Keplero, Telesio, Bruno, Campanella
  4. La nascita della nuova scienza: Bacone e Galilei
  5. Fisica, metafisica e filosofia nel secolo XVII: Cartesio, Grozio, Hobbes, Gassendi, libertini, Pascal, Malebranche
  6. Spinosa e Leibniz
  7. Fisica e filosofia in Inghilterra alla fine del XVII secolo: Newton e Locke
  8. Le conclusioni dell' «empirismo» inglese: Berkeley, Shaftesbury e Hume
  9. La cultura italiana tra Seicento e Settecento: Vico
  10. Cultura, filosofia e politica nell' «età dei lumi»: Bayle, Montesquieu, Voltaire, Diderot, D'Alambert, Condillac, Lamettrie, Helvetius, Holbach, Turgot, Condocet
  11. Filosofia, politica e scienza alla fine del Settecento: Rousseau, Beccaria e l'Illuminismo italiano, Lessing e l'Illuminismo tedescoo
  12. La filosofia critica di Kant

Filosofia contemporanea

  1. L'età di Goethe: Reinhold, Schulze, Beck, Goethe, Schiller, Jacobi, Herder, Novalis, Schlegel, Holderlin, Schleiermacher e Humboldt 
  2. L'idealismo di Fichte e Schelling
  3. Hegel
  4. Hegelismo e antiehegelismo: Herbart, Schopenhauer, Feuerbach, Kierkegaard
  5. L'età del positivismo: Saint-Simon, Fourier, Proudhon, Comte, Owen, Malthus, Ricardo, Mill, Darwin, Spencer
  6. Karl Marx
  7. Filosofie italiane dell'Ottocento: Galuppi, Rosmini, Gioberti, Mazzini, Cattaneo, Ardigò
  8. L'antipositivismo tra Ottocento e Novecento: Nietzsche, Bergson e il personalismo
  9. Nuove scienze e pensiero scientifico tra Ottocento e Novecento: Carnot, Laplace, geometrie non euclidee, logica matematica, Einstein e la relatività, Heisenberg e la meccanica quantistica, linguistica, sociologia e antropologia
  10. Neo-idealismo e nuovo realismo: Croce, Gentile, Bradley, Moore e Whitehead
  11. Fenomenologia ed esistenzialismo: Husserl, Meinong, Scheler, Barth, Heidegger, Jaspers, Sartre, Marleau-Ponty, Abbagnano e Paci
  12. Episteme, linguaggio e pragmatismo: Avenarius, Mach, Poincaré, Bachelard, Hilbert, Godel, Peano, Russell, Wittgenstein, Carnap e il neopositivismo, Popper, Morris, Ayer, Ryle, Peirce, James, Dewey
  13. Storicismo, psicoanalisi e marxismo: Cassirer, Windelbrand, Rickert, Dilthey, Spengler, Simmel, Ortega y Gasset, Freud, Adler, Jung, Reich, Lacan, Lenin, Lucacs, Gramsci e il marxismo novecentesco
  14. Contributi e integrazioni
  15. Indice degli autori